SuRSUm

freccia  SuRSUm


San Girolamo nello studio - Antonello da Messina
San Girolamo nello studio,
Antonello da Messina.
Elaborazione grafica di Marco
Gribaudo da un'idea di
Domenico Chiodo.


 

SuRSUm – Centro Interdipartimentale di Ricerca

SuRSUm, “sussidi alla ricerca negli studi umanistici”, acronimo che vale anche come esortazione in una congiuntura tanto difficile della vita universitaria italiana, è stato istituito come Centro Interdipartimentale di Ricerca dell’Università di Torino con Decreto Rettorale n. 8487 del 19.12.2008. È stato ideato nel 2003 da Domenico Chiodo su sollecitazione di Mario Pozzi come luogo di sperimentazione per progetti che prevedano l’applicazione degli strumenti informatici per ampliare la disponibilità dei materiali necessari alla ricerca in campo umanistico.


Attività svolte

I prodotti informatici e le conseguenti relative applicazioni sono state fino ad ora realizzate sia attraverso attività curricolari (tirocinii, progetti individuali, tesi) degli studenti della laurea Multid@ms dell’Università torinese, sia attraverso progetti di ricerca cofinanziati, sia attraverso collaborazioni con altre Università. Si auspica ora, con l’istituzione del Centro, una sempre più partecipata collaborazione, sia dei docenti dell’Ateneo torinese sia di quelli di altre Università o comunque di studiosi interessati alle applicazioni informatiche alla ricerca in campo umanistico.


Modulo di adesione

In particolare si segnala che il Regolamento prevede l’adesione al medesimo, oltre che dei membri dei Dipartimenti interessati (Scienze letterarie e filologiche e Informatica), anche di studiosi interessati a titolo personale alle attività di ricerca del Centro, che invitiamo ad aderire compilando il presente modulo di richiesta.